29 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

LA VIGOR TORNA SUBITO ALLA VITTORIA, VERSILIA TRAVOLTO 7-0

22-02-2016 18:27 - News Generiche
Vigor Fucecchio: Tommasino, Menichini, Dami, Grancioli, Di Pace, Scannapieco, Mernissi, Pagliarulo, Rossetti, Vairo, Borghini, Vaccaro n.e. All. Banchini

Versilia C5: D´Onofrio, Sermattei, Pellegrini, Bianchi, Fialdini, Lapi, Corfini, Guglielmi, Lazzoni, Paperini, Tognini, Vitale n.e. All. Tonelli.

Successione reti: Di Pace (VI), Pagliarulo (VI), Pagliarulo (V), Grancioli (VI), Mernissi (VI), Dami (VI), Pagliarulo (VI).

Riparte la marcia della Vigor Fucecchio che, dopo la sconfitta di Portoferraio contro l´Elba, batte con un rotondo 7-0 il Versilia e allunga a 5 punti il vantaggio sulle prime inseguitrici, cioè la coppia formata dal Livorno e dal Massa.
Priva dello squalificato Frediani e degli infortunati ed indisponibili Signorini, Borea e Bertucci, la Vigor recupera Rossetti e fa debuttare in prima squadra lo juniores Borghini, autore di una buona prova.
L´inizio gara è equilibrato con i fucecchiesi che attaccano ma trovano pochissimi sbocchi contro l´arcigna difesa del Versilia: le uniche occasioni capitano sui piedi di Grancioli e Menichini, ma D´Onofrio risponde alla grande, mentre in contropiede gli ospiti provano a rendersi pericolosi con Pellegrini, ma Tommasino è attento. Ancora Grancioli e Di Pace impegnano l´estremo ospite, con Fialdini che ci prova da fuori per i versiliesi trovando però la risposta pronta di Tommasino.
La gara si sblocca a metà parziale e a rompere l´equilibrio sono due dei ragazzini terribili della Vigor: la bella triangolazione Mernissi-Di Pace manda a bersaglio il pivot fucecchiese, regalando il vantaggio ai padroni di casa. Poco dopo bella azione corale e goal di Pagliarulo con un bel tiro secco da appena fuori area, con la Vigor che prende totalmente padronanza del campo. Scannapieco chiama al miracolo D´Onofrio, poi è Pagliarulo a calciare alto, prima di un´altra bella azione che si conclude con il tiro in porta ancora di Pagliarulo che, complice una devizione ospite, mette fuori gioco D´Onofrio per il 3-0.
Mernissi prima e Vairo dopo sprecano la chanche per il goal del possibile 4-0, goal che comunque arriva a firma Grancioli, bravo a rubare palla, involarsi verso D´Onofrio e beffarlo con un tocco in diagonale. Il Versilia, tramortito, risponde solo con un bel tiro di Paperini che però ha poca fortuna.
Nel secondo tempo la musica non cambia: dopo una parata di Tommasino su Fialdini, la Vigor torna a fare la voce grossa in attacco. D´Onofrio deve subito miracoleggiare su Rossetti lanciato a rete dall´assist di Di Pace, con la palla che danza sulla riga ma non entra; poco dopo arriva un altro doppio prodigioso intervento del giovane portiere ospite a negare il goal a Scannapieco e Di Pace. Scannapieco colpisce anche un palo dopo una bella azione di squadra, mentre D´Onofrio sbarra la porta ancora a Rossetti. Bianchi con una bella conclusione neutralizzata da Tommasino alleggerisce la pressione dei locali, ma su un tiro senza pretese di Mernissi D´Onofrio si fa trovare impreparato e la Vigor si porta sul 5-0. Dami costringe il portiere ospite all´immediato riscatto, ma sull´azione successiva è bravo a trasformare in goal il prezioso assist di Menichini. Il Versilia prova a riscuotersi con la conclusione di Tognini, ma capitola ancora davanti a Pagliarulo che lascia partire un gran tiro che si insacca all´incrocio alto dove D´Onofrio non può arrivare. Banchini fa debuttare in prima squadra Borghini che non capitalizza una bella palla davanti porta confezionata da una pregevole azione corale, poi nel finale è pura accademia con D´Onofrio attento su Di Pace e Rossetti e Tommasino bravo a mantenere inviolata la sua porta su conclusione di Sermattei.
La Vigor torna subito alla vittoria e lo fa con una gara convincente e ricca di goal: approfittando anche del clamoroso "passo falso" dell´Elba che cede in casa del Calcetto Insieme ultimo in classifica, allunga il vantaggio da quattro a cinque lunghezze, vedendosi arrivare alle spalle il duo formato da Livorno e Massa, due squadre con cui i fucecchiesi dovranno scontrarsi nelle prossime settimane. Il prossimo ostacolo si chiama però Unilabel, con la formazione empolese assetata di punti salvezza che aspetterà la Vigor a Ponte a Elsa venerdì prossimo: obbiettivo dare continuità alla prestazione e alla vittoria con il Versilia per continuare la marcia in vetta alla classifica.

Fonte: Ufficio stampa Vigor Fucecchio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account