29 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

LA VIGOR STRAPPA UN PUNTO A PRATO

25-01-2011 14:35 - News Generiche
Verag Prato est: D´alise, Baiardi, Palma, Galeotti, Panariello Samuele, Midili, Riccio, Pacini, Mastrolia. All. Nespeca

Vigor Fucecchio: Pisano, Magini, Gheri, Pascucci, Brancati, Moscatelli, Tamburini, Colucci, Cegrani, Fanciullacci n.e, Ciampalini n.e, Volpini n.e. All. Stefanelli.

Successione reti: Baiardi t.l. (VE), Panariello (VE), Panariello (VE), Magini (VI), Brancati (VI), Tamburini (VI), Brancati (VI), Baiardi (VE).

Un punto guadagnato o due persi per la Vigor? Se guardiamo il bicchiere mezzo pieno è di sicuro un punto guadagnato visto che al decimo del secondo tempo la Verag comandava per 3-0 la gara. Ma se guardiamo il bicchiere mezzo vuoto allora le recriminazioni sono tante visto che i fucecchiesi ad inizio dei due minuti di recupero erano avanti 4-3 e hanno sprecato due tiri liberi per chiudere la gara. Ne viene quindi fuori un pirotecnico 4-4 che muove la classifica di entrambe le squadre.
Al via la Vigor parte abbastanza bene, colpendo un palo clamoroso alla prima azione. Ma anche i pratesi non sono da meno, con Baiardi che si fa ipnotizzare da Pisano. Purtroppo per i fucecchiesi l´inizio gara è abbastanza falloso e già al dodicesimo minuto arriva il tiro libero per la Verag, con Baiardi che infila di precisione. Pochi istanti dopo Pascucci viene espulso per proteste e la Vigor rimane in inferiorità numerica, anche se la Verag non punge.
La partita rimane dinamica ma priva di grosse occasioni, ma nel finale Samuele Panariello sfrutta un errore della difesa fucecchiese e trafigge l´incolpevole Pisano. La Vigor ha un solo sussulto proprio allo scadere, ma il palo ferma la botta al volo di Cegrani.
Ad inizio ripresa la sfortuna continua ad accanirsi contro la Vigor: Brancati vede un suo gran tiro incocciare la traversa con il rimpallo che addirittura da origine al contropiede della Verag finalizzato con un gran tocco socco di Panariello per il 3-0 dei padroni di casa.
Potrebbe essere la botta definitiva, ma la Vigor non molla e, dopo un miracolo di Pisano, Magini ribadisce in rete un pallone salvato sulla riga da un difensore pratese.
Dopo pochi minuti Brancati trova l´angolo alto con un bel tiro da fuori su assist di Cegrani e la Vigor torna sotto di una lunghezza. La Verag riprende ad attaccare ma lo fa in modo confusionario, tanto che l´estremo dei padroni di casa salva tre volte la sua porta sui contropiedi fucecchiesi. Ma il goal è nell´aria e lo segna Tamburini sugli sviluppi di una punizione calciata rapidamente da Colucci.
Panariello spreca la chanche di riportare in vantaggio i pratesi, mentre Brancati si dimostra più concreto rubando palla a Baiardi e sparando il diagonale del 4-3 Vigor. Siamo proprio allo scadere e ad inizio recupero l´arbitro assegna un tiro libero ai fucecchiesi: Brancati si fa parare la botta centrale, errore ripetuto pochi istanti dopo quando l´arbitro ne assegna un secondo. La gara rimane quindi aperta e la Verag spinge con furia alla ricerca del pari. Sull´unica palla vagante non rinviata dai fucecchiesi Panariello serve l´assist a Baiardi per il 4-4 e proprio alla scadere è Pisano a strozzare l´urlo in gola ai pratesi. Finisce quindi in parità: per la Vigor adesso 3 partite casalinghe in sette giorni per migliorare la classifica.

Fonte: Ufficio stampa Vigor Fucecchio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account