27 Gennaio 2023
News
percorso: Home > News > News Generiche

LA VIGOR RIPRESA NEL FINALE. COL GIOVANILE MONTECALVOLI FINISCE 2-2

19-02-2011 14:01 - News Generiche
Vigor Fucecchio: Pisano, Barontini, Pascucci, Brancati, Colucci, Cegrani, Magini, Tamburini, Moscatelli n.e, Fanciullacci n.e, Ciampalini n.e, Volpini n.e. All. Stefanelli

Giovanile Montecalvoli: Perretta M, Federico, Pieri, Mannazzu, Perretta S, Piraino, Cipriani, Cantini, Melani, Zullo, Da Silva, Barsottini n.e. All. Banchini.

Successione reti: Brancati (V), Federico (G), Brancati (V), Pieri (G).

Partita importantissima per entrambe le formazioni quella andata in scena al palazzetto dello sport di Fucecchio. Ne è uscito un pareggio che non accontenta pienamente nessuno, al termine di una gara intensa anche se non particolarmente ben giocata e rovinata da un arbitro che ha perso il senno negli ultimi tre minuti.
L´inizio di partita è equilibrato, con la Vigor che parte col piglio giusto. Stefanelli, recuperati molti uomini infortunati, schiera la squadra quasi al completo dando l´ordine di attaccare. La Vigor obbedisce e Perretta è subito chiamato ad una bella parata.
Banchini si sbraita e il Giovanile come per magia si accende cominciando a mettere in mostra il suo gioco preciso e collaudato.
Su un errore in impostazione la Vigor perde palla e Pieri lancia un contropiede 3 contro 1 da lui stesso finalizzato in porta: Pisano si supera dando il via al controgioco fucecchiese che si risolve con una "murata" di Perretta su Colucci; ma l´azione non finisce con la palla che schizza a centrocampo dove Brancati la stoppa di petto, se la alza avanti e lascia partire un missile che si insacca all´incrocio dei pali dove Perretta non può nulla. Goal da cineteca da raccontare ai nipotini.
Il Giovanile però non ci sta ed innalza subito il suo baricentro. Pisano è attento su alcune palle vaganti ma poi capitola su un tiro non irresistibile di Federico che riporta il punteggio in parità.
L´equilibrio regna sovrano anche se è la squadra di Banchini a rendersi più pericolosa con alcune occasioni di Da Silva, mentre per la Vigor c´è da registrare solo una bella parata di Perretta che ad 1 mano sventa un tiro di Cegrani.
La ripresa inizia sulla solita falsariga del primo tempo. La prima palla goal ce l´ha la Vigor con Pascucci, ma Perretta è ancora bravo ad immolarsi. Poi è Mannazzu a calciare fuori una buona opportunità, anche se poco dopo è Barontini a salvare per tre volte sdraiato sulla riga di porta, con Salvio Perretta che non si capacita di come la palla non voglia entrare. Scampato il pericolo la Vigor si rianima e Brancati trova un´altra traiettoria incredibile con un diagonale da fuori area che si insacca nell´angolino alto dove Mario Perretta non può arrivare. Pieri pochi istanti dopo salva sulla riga una punizione di Brancati che avrebbe dato il 3-1 alla Vigor, ma poi negli ultimi dieci minuti è il Giovanile a salire di tono alla disperata ricerca del pareggio. Da Silva coglie il palo di tacco, mentre Zullo calcia di poco a lato una palla interessantissima.
A due minuti dalla fine l´arbitro ammonisce Colucci al primo fallo fucecchiese della ripresa. Sulla punizione dal limite Pieri è una sentenza per il 2-2 che riequilibria la gara; sulla battuta dal centro Colucci si fa irretire dal rumoroso, fastidioso ed irritante pubblico ospite, rispondendo per le rime e guadagnandosi una sacrosanta espulsione che lascia la Vigor in inferiorità numerica. L´arbitro chiama 4 minuti di recupero ma un istante dopo sbaglia a non segnalare un fallo su Pascucci lanciato lungo; al contrario ammonisce il fucecchiese che gli risponde male e si becca anche il rosso diretto. La Vigor resta in due ma l´arbitro è ormai nel pallone e fischia subito la fine dopo aver fatto giocare soltanto 1 dei 4 minuti di recupero assegnati. Finisce tra le lamentele di entrambe le squadre: la Vigor, finalmente al completo, spreca un´occasione d´oro per allungare sulla zona calda della classifica andando a subire anche due brutte espulsioni che vanno a pregiudicare le prossime gare; il Giovanile, non al massimo della condizione, non tiene il passo della capolista Agliana, vedendo anzi riavvicinarsi IGP e Lastrigiana. Per i fucecchiesi comunque si comincia a vedere un po´ di luce in fondo al tunnel di questa stagione stregata: prossimo appuntamento in quel di Cascina per un´altra battaglia.

Fonte: Ufficio stampa Vigor Fucecchio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie