25 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

LA VIGOR INGRANA LA QUINTA, SIGNA SUPERATO ALL'ULTIMO RESPIRO

16-12-2018 23:05 - News Generiche

Vigor Fucecchio: Desantis, Scaramozzino, D'Agostino, Randazzo, Umalini, Rovella, Izouhar, Raducci, Carmignani, Brancati, Capozza, Faiella n.e. All. Vasarelli

Signa 1914: Califano, Giorgio, Guerrini, Iorio, Lastrucci, Marrani, Mencattini, Nencioni, Pinna, Cardenas, Moreschini, Mensuali. All. Cialdi.

Successione reti: Autogoal Marrani (V), Rovella (V), Guerrini (S), Moreschini (S), Scaramozzino (V).

Quinta vittoria di fila per la VIgor che la spunta all'ultimo istante su un ottimo Signa, squadra che meritava molto di più in questa partita giocata nel palasport di Fucecchio. Sempre priva di elementi cardine come Di Pace, Gadducci e Borsacchi la Vigor gioca una partita molto sottotono, specialmente ad inizio match, con il Signa che si fa preferire nei primi minuti. Poi, improvvisamente, si accende la luce in casa fucecchiese e il bel giocattolino di Vasarelli in un amen vola sul 2-0 complici un autorete rocambolesca di Marrani dopo una traversa di Brancati e un bel goal di Rovella su pregevole assist di Raducci. Sembra il preludio di una gara facile per i fucecchiesi, ma la luce si rispenge velocemente come si era accesa e il Signa guadagna coraggio e metri di campo, tanto da rendersi pericolosissimo con Marrani e Guerrini, prima del goal del 2-1 firmato proprio da Guerrini con cui si va al riposo. Nella ripresa Vigor non pervenuta e il Signa fa la voce grossa sprecando però clamorose occasioni per il pareggio con Giorgio, Pinna e Mensuali. Quando tutto sembra volgere per il meglio in casa fucecchiese ecco il meritato pareggio ospite che si concretizza a due minuti dalla fine a firma dell'ottimo Moreschini. Vasarelli si dispera e scuote i suoi e la Vigor inizia finalmente a fare sul serio collezionando nei due minuti finali più i due di recupero sei tiri in porta di cui una parata clamorosa di Califano su Scaramozzino. Proprio allo scadere del recupero Pinna in contropiede si divora l'ennesimo goal fatto degli ospiti e sulla ripartenza veloce dei locali Izouhar trova il passaggio illuminante per il tocco vincente di Scaramozzino che manda in estasi il popolo vigoriano. Si chiude quindi per 3-2, punizione severa per gli ospiti ma vittoria d'oro per i locali, chiamati però a prestazioni di maggior spessore per aver ragione di avversari comunque sempre organizzati e volitivi.



Fonte: Ufficio stampa Vigor Fucecchio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account