28 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

IMPRESA VIGOR: SI TORNA DALL´ELBA CON 3 PUNTI E UNA GRANDE PRESTAZIONE

03-03-2014 18:19 - News Generiche
Elba 97: Zamboni, Demi, Costa, Marino, Sensi, Brundu, Iannotta, Bruzzano, Ridi D., Vinci, Criscuolo n.e.

Vigor Fucecchio: Salutini, Rocchi, Cripezzi, Dami, Brancati, Cossu, Borea, Bennardi, Rossetti, Santini n.e, Papini n.e.

Successione reti: Marino (E), Brancati (V), Rossetti (V), Rocchi (V), Brancati (V), Brancati (V).

Serviva una iniezione di fiducia alla Vigor per sbloccarsi, speriamo definitivamente. La vittoria col Poggio a Caiano ha dato la benzina e la fiducia giuste per compiere un´impresa mai riuscita nella storia della Vigor: vincere all´isola d´Elba, campo dove quasi tutte le squadre hanno pagato dazio questa stagione.
Partita concreta ed attenta quella della Vigor, capace di difendere con ordine e pungere in attacco senza mai dare la possibilità all´Elba di rientrare nel secondo tempo.
L´inizio di gara è equilibrato con le due compagini che si studiano nel piccolissimo impianto di Portoferraio. Entrambe con l´allenatore squalificato e con alcune illustri assenze (Miceli e Bartelletti su tutti), le due squadre creano subito un´occasione per parte, anche se poi il predominio del campo passa in mano ai locali che impegnano severamente due volte Salutini con l´ottimo Bruzzano. Con la Vigor che sembra comunque poter controllare, l´Elba passa improvvisamente in vantaggio grazie ad una rasoiata da fuori di Marino che prende in controtempo l´estremo fucecchiese. Il seguente palo di Sensi fa presagire una gara dura per la Vigor, ma in un amen l´inerzia della partita cambia radicalmente: Brancati ruba palla e spara all´incrocio la bomba del pareggio; nemmeno un minuto ed ecco Rossetti ripartire in contropiede solitario ed infilare Zamboni con il diagonale che vale l´1-2. L´Elba accusa il colpo ma prova a rilanciarsi: Salutini compie un paio di pregevoli interventi e anche Rossetti è decisivo con un salvataggio sulla riga. Dall´altra parte del campo è Rocchi ad avere una discreta chanche, ma calcia di poco a lato, così come il numero 7 elbano che non riesce a trovare la porta da buona posizione.
Nel finale la VIgor potrebbe triplicare, ma Rossetti colpisce la traversa a Zamponi battuto, mentre l´Elba calcia out un tiro libero.
Il secondo tempo inizia nel segno di Rocchi: il centrale vigoriano fa la barba al palo con un potente tiro da fuori, poi però pesca il jolly con uno schema su punizione dal limite magistralmente battuto. L´Elba appare frastornato dal terzo goal fucecchiese e Brancati potrebbe subito andare di nuovo in goal, ma la sua conclusione di destro dopo una ribattuta finisce alta di poco. Ma è il preludio della rete che arriva pochi minuti dopo, con lo stesso Brancati che piazza il diagonale velenoso su cui non può nulla Zamboni.
Avanti 1-4 la Vigor continua a pressare e Zamboni si sacrifica parando con la faccia una bordata da pochi passi di Rossetti. Il portiere elbano rimane a terra frastornato e dolorante, con la gara che si interrompe 5 minuti buoni: alla ripresa l´Elba si spinge in avanti per tentare il recupero, ma Salutini compie almeno tre parate di altissima difficoltà, mantenendo inalterato il rassicurante vantaggio fucecchiese. Quando non arriva il portiere della Vigor ci pensa Rossetti a salvare sulla riga, mentre dall´altra parte del campo Zamboni dimostra di essersi ripreso dalla botta chiudendo lo specchio a Rocchi.
Nel finale di tempo l´assedio elbano raggiunge l´apice, ma Salutini si dimostra invalicabile, parando il parabile e resistendo anche ad un dubbio rigore che viene calciato sul palo. La ciliegina sulla torta la mette Brancati che beffa Demi portiere di movimento con un altro grandissimo diagonale, proprio prima della scaramuccia finale che porta alla doppia espulsione dello stesso Brancati e di Costa, unico neo di una giornata altrimenti perfetta.
Per la Vigor tre punti dalla vitale importanza in chiave salvezza, che rilanciano i fucecchiesi alla fine di un periodo veramente nero e difficile: adesso due settimane di allenamenti visto il turno di riposo in campionato per preparare al meglio un finale di stagione da giocare da protagonisti. In palio c´è una salvezza diretta da conquistare che adesso è sicuramente più vicina: l´importante è continuare con la grinta e la concentrazione messe in mostra in questa ultima settimana.

Fonte: Ufficio stampa Vigor Fucecchio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account