28 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

IL PONTEDERA STENDE LA VIGOR

25-02-2012 10:52 - News Generiche
Vigor Fucecchio: Diolaiti, Magini, Pascucci, Bennardi, Frediani, Magnozzi, Cripezzi, Dami, Ciapalini, Fanciullacci n.e. All. Stefanelli

Futsal Pontedera: Pandolfi, Barsotti, Carboni, Maraia, Guidi, Mammoliti, Meschini, Cerrai, Caciagli n.e. All. Sardelli.

Successione reti: Maraia (P), Mammoliti (P), Maraia (P).

La Vigor Fucecchio perde a domicilio contro un buon Futsal Pontedera, pagando un primo tempo poco coraggioso a dispetto di una ripresa giocata alla pari contro la quotata formazione di Sardelli.
La partita, dai ritmi inizialmente molto bassi, comincia con un paio di interventi precisi e puntuali dei due portieri Pandolfi e Diolaiti, anche se alla prima vera occasione il Pontedera va subito in vantaggio con un contropiede velocissimo finalizzato in diagonale da Maraia.
La Vigor accusa il colpo è sbanda immediatamente, soprattutto a livello di convinzione: Il Pontedera colpisce un palo, si fa fermare due volte da un Diolaiti prodigioso e poi spreca un paio di clamorose palle goal. Scampato il pericolo la Vigor torna a prendere coraggio ricapultandosi dalle parti di Pandolfi che comunque è molto attento sulle conclusioni da fuori di Frediani e Ciampalini.
La gara sembra in equilibrio ma il Pontedera torna a segnare con Mammoliti cinico nel trafiggere il quasi miracoloso Diolaiti da un paio di metri. Sotto per 0-2 la Vigor prova a scuotersi ma il possesso palla è sterile se si fa eccezione per il miracoloso intervento di Pandolfi che salva la sua porta su Ciampalini in pieno recupero.
Nella ripresa la musica cambia radicalmente: la Vigor gioca per lunghi tratti nella metà campo del Pontedera, mentre gli ospiti provano a colpire in contropiede. Se si fa eccezione per i primi minuti dove Carboni e Maraia sprecano due ghiotte palle goal, si assiste ad un assedio vigoriano, anche se, tutto sommato, il Pontedera dimostra di sapersi difendere molto bene, sia in parità che in inferiorità numerica data l´espulsione di Guidi per fallo di reazione. La Vigor le prova tutte, con Magini che si vede salvata una deviazione sul secondo palo da un super Pandolfi che, oltretutto, viene spesso aiutato anche dai compagni di squadra che smorzano e deviano ogni conclusione dei fucecchiesi.
A cinque minuti dalla fine l´arbitro Vitale perde la bussola andando a compromettere la sua buona direzione: su cannonata a botta sicura di Frediani la palla entra e colpisce la trasversale interna dietro la traversa. Il rimbalzo fa uscire la palla ad una velocità si impressionante, ma che lascia comunque pochi dubbi visto che i giocatori del Pontedera si fermano con il capitano che prende addirittura con le mani il pallone, mentre quelli della Vigor esultano. L´arbitro però non fischia e dice di far continuare il gioco. L´esultanze diventano però proteste clamorose e a farne le spese è mister Stefanelli che viene espulso.
La partita in pratica finisce qua, con il Pontedera che negli ultimi secondi colpisce un palo su tiro libero con Carboni e fissa il 3-0 con Maraia che segna sfruttando il portiere di movimengo della Vigor.
Ancora una buona prestazione, seppur parziale, per i fucecchiesi che però non trovano punti. Con la classifica che si fa difficile bisogna continuare a lottare e a credere in se stessi.

Fonte: Ufficio stampa Vigor Fucecchio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account