01 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

IL PAGELLONE DELL´INGUARDABILE

29-04-2010 - News Generiche
Fine stagione, tempo di pagelle... ecco i voti della stagione Vigor stilati dall´Inguardabile: giocatori e dirigenti, iniziate a tremare!!!

Faggioli voto 7. Annata travagliata la sua, ma nonostante tutte le vicissitudini passate ha sempre dato il suo contributo in campo e nello spogliatoio, risultando spesso e volentieri decisivo. Gallina vecchia fa buon brodo dice il proverbio, e quindi il Faggio portiere andrebbe clonato.. ma se si va a vedere le partite a poker da gallina si passa a "pollo"! Baluardo.

Fanciullacci voto 6,5. Se si vanno a contare le presenze agli allenamenti e alla partite il buon Nikke è sicuramente il metronomo di questa Vigor, verso la quale dimostra un amore viscerale. Esempio di abnegazione, vive una stagione in crescendo coronata dal bel goal di Donoratico dopo che la sfortuna gliene aveva fatti sfuggire tanti altri. Cento di questi goals Nikke. Certezza.

Barontini voto 7-. Stagione in continuo crescendo anche per il buon Valium che dopo un inizio titubante e poco convincente torna pian piano sui suoi livelli. Da metà girone di andata in poi si comincia sempre più a vedere ed apprezzare quel lottatore inesauribile che aveva notevolmente impressionato al suo arrivo in Vigor. Gladiatore inarrestabile non ha mai risparmiato una goccia di sudore... tranne che nel dopo gara a Grosseto. E per questo si merita pienamente il meno. Croce e delizia.

Soldaini voto 7. Un altro immortale vigoriano che andrebbe clonato: già perché di cuori come quello di Balza ce ne vorrebbero sempre tantissimi in squadra. Non fa mai mancare il suo apporto in campo e diventa prezioso ad inizio stagione aiutando nella gestione del gruppo. Pedina eclettica, ricopre tutti i ruoli difensivi dispensando "shootout" in caso di bisogno. Certo, avesse anche piedi funzionali sarebbe il giocatore perfetto, ma segna la sua unica rete nel momento forse più importante dell´anno, dando il là ad una rimonta fondamentale. Jolly.

Gheri voto 6,5. Per il buon Matte l´annata inizia nel peggiore dei modi con un brutto infortunio che in pratica lo fa debuttare a fine girone di andata. La sua voglia di rientrare nei ranghi però risulta fondamentale, dando alla Vigor più brio in un momento che ce n´era davvero bisogno. Piano piano torna ad essere l´ottimo centrale della stagione precedente e nel finale di campionato segna anche due goals veramente d´autore. Con un po´ di continuità in più potrebbe essere devastante.. eh già, ma chissà dove la venderanno? Jovetic.

Magini voto 6,5. Per il capitano di mille battaglie una stagione iniziata con piglio e decisione ed un girone d´andata su livelli davvero alti. In quello di ritorno calano le presenze e le prestazioni, segno inesorabile non tanto del tempo che passa ma degli impegni che aumentano. Rimane comunque un punto di riferimento fondamentale per tutti, il vero faro della Vigor sempre pronto a sputare sangue per onorare la casacca. Il capitano che ogni squadra vorrebbe avere. Mito.

Tamburini voto 6,5. La sua stagione inizia nell´inedito ma programmato ruolo di allenatore, con tanta voglia di fare bene ma anche con tutte le difficoltà del caso. Il Tamba prova a dare la sua impronta, ma verso metà girone di andata capisce che ancora non ci sono le condizioni per poter lavorare in un certo modo, tornando quindi a vestire i panni dell´insuperabile centrale difensivo.
Pur lasciandosi andare a qualche nervosismo di troppo, è sempre pronto quando chiamato in causa, chiudendo anche la stagione in bellezza con due importanti goals. Tanti altri li aveva già comunque fatti fuori dal campo... Gigolò.

Pascucci voto 7,5. Il suo voto vale per un girone solo, cioè quello che in pratica ha potuto giocare il funambolico universale vigoriano, sempre più vessato dagli infortuni. Con lui in campo la squadra conosce le sue partite migliori, ottenendo quei successi fondamentali per la classifica. Proprio alla terz´ultima gara rientra da uno dei tanti infortuni e trascina la squadra alla salvezza segnando il goal decisivo. Se non ci fosse andrebbe inventato... anche part-time. Swarovski.

Cegrani voto 6. Il voto è la media tra il superbo inizio di campionato in cui assume il ruolo di autentico trascinatore della Vigor giocando un ottimo calcetto tutto tecnica e sostanza, e l´anonimo finale in cui è poco presente e non sembra più nemmeno lui. Potenzialmente un giocatore devastante, il buon Besi deve solo mettersi di più al servizio della squadra: se ci crede ha tutte le caratteristiche per ottenere grandi risultati in questo sport. Cavallo di razza.

Bennardi voto 8,5. Signore e signori togliamoci il cappello di fronte a cotanto bomber, per il quale gli anni sembrano passare solo sulla carta d´identità. Nell´anno in cui la Vigor soffre di più per la mancanza di veri finalizzatori, si carica tutto il peso dell´attacco sulle spalle, mettendo a segno 36 segnature una più pregevole dell´altra, quasi la metà di tutte quelle segnate dall´intera squadra. Su calcio da fermo è mortifero, su azione travolgente: storici resteranno i 7 "pippoli" messi a segno a Dogana nella gara salvezza. Monumentale.

Sarno voto 6. Tecnicamente e atleticamente merita un 8. Per quanto riguarda la testa e le attitudini al gioco di squadra un 4. Ne viene fuori un 6 che forse non rende l´idea delle potenzialità di questo giovincello tutto pepe che, se ben sfruttato, può fare le fortune di qualsiasi squadra. O almeno può farle le volte in cui non è squalificato. Da far crescere con cura ed attenzione, anche perché fondamentalmente fuori dal campo è un ragazzo d´oro. Talento.

Pisano voto 7. Al debutto in Vigor come alter ego di Faggioli, il buon Sandro si fa subito trovare pronto sfruttando le occasioni con gran disinvoltura. Durante la stagione apprende anche qualche nuovo trucchetto del mestiere, chiudendo l´annata in un crescendo davvero notevole. Da applausi l´ultima gara interna contro la Lastrigiana, ma sono tante le prove positive di un ragazzo da subito ben inseritosi nel gruppo. Buona anche la dimestichezza al tavolo verde ma contro il KQ dell´Inguardabile... non c´è storia. Sicurezza.

Djepathxijia voto 5,5. A morsi e bocconi il buon Djepa ha disputato un onesto girone di andata nel ruolo di pivot, alternando momenti di presenza ad altri di assenza. Famoso per i suoi stratosferici ritardi causa cene pantagrueliche, nel girone di ritorno lentamente sparisce fino a mancare totalmente nel finale di stagione. Rimane l´unico a non aver messo a segno nessuna rete. Spuntato.

Tamborra voto 3. A parole è forse il bomber più forte del calcio a 5 regionale. Nei fatti però dimostra solo il contrario. L´inizio di campionato sembra promettere cose fantasmagoriche, con anche un bel goal al debutto, ma pian piano iniziano tutte le solite problematiche più o meno importanti che gli fanno abbandonare la squadra. Richiamato in causa in un momento difficile risponde subito presente... Ma per l´ennesima volta solo a parole. Una sola cosa è sicura: non ce ne saranno altre. Meteora.

Squarcini voto 6. Da veterano del calcio ad 11 regala qualche sprazzo di classe calandosi nel mondo Vigor in un paio di occasioni, coprendo i buchi della rosa fucecchiese con tutto il suo dinamismo e la sua potenza. Gran senso della posizione e facilità di calcio: se decidesse di passare al calcio a 5 in maniera stabile avrebbe il suo bel futuro da centrale. Roccia.

Shefqata voto 6. Il buon Denis non riesce mai a far vedere quanto di buono sa fare, fermato subito da una brutta pubalgia che lo limita fino a fine girone di andata. In quello di ritorno viene chiamato in causa in un paio di circostanze, dimostrando buone qualità e facendo abbastanza bene anche se in un ruolo non pienamente suo. Peccato fosse a disponibilità limitata. Dosato.

Ferrara voto 6 di stima. Sempre disponibile e alla mano, il buon Ferrara diventa subito la mascotte del gruppo, adattandosi alla grande al clima Vigor e riuscendo anche a debuttare nel match casalingo con l´Elba. Grande la sua dedizione e la sua voglia di imparare... anche se c´è molto da lavorare. Determinato.

Pinoli voto 6. Aldilà di tutto si merita il voto solo per essere venuto a Casotto in una serata infame. Anima Pia.

Riccio, Marano, Becherini s.v. Vigoriani solo sulla carta.

Papini voto 7. Nessuna possibilità di prepensionamento per il Ginga nazionale che viene richiamato in causa a pieno regime dopo le dimissioni del Tamba da mister. In panchina è sempre un´arma in più per la Vigor, capace com´è di farla girare al meglio. In allenamento è il consueto animatore, anche se la voglia è sempre minore e spesso lo costringe a giocare il jolly "delega", appoggiandosi sui veterani e sull´Inguardabile. Torna anche a calcare il campo, facendo vedere lampi della sua eterna classe. Rimane l´icona della Vigor, chissà che alle prossime elezioni non sia votato Presidente (naturalmente con funzioni solo rappresentative). Unico.

Paroli voto 6,5. Il buon "Pera" anche questa stagione non fa mancare niente alla Vigor, sia dal punto di vista logistico che da quello sportivo. Assolve tutti i suoi compiti con solerzia (vabbè, quasi sempre eh, non esageriamo..) e non fa mai mancare il suo incitamento alla squadra, anche se spesso travalica nell´eccessivo nervosismo... ma un buon dirigente deve saper fare anche questo. Incontentabile.

Bartolini voto 6. L´autonominatosi "Leggenda Suprema" riesce anche quest´anno a farsi squalificare, anche se la sua assenza pesa poco sull´economia della squadra. Sempre presente nelle partite casalinghe e il primo a chiamare da casa per sapere in diretta i risultati delle trasferte... senza dimenticare la sua presenza assidua sul Forum del sito Internet. Supporto.

Costanzo voto 7,5. Io mi darei anche 9 per essere riuscito a coordinare la salvezza di un branco di calcianti da strapazzo come tutti voi... ma visto il tiro libero con cui in pratica abbiamo concluso questa ennesima stagione della storia vigoriana, beh, non posso di certo esagerare....
State sicuri però: l´Inguardabile si rifarà!


Fonte: Ufficio stampa Vigor Fucecchio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account