29 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

IL MONTELUPO VINCE DI MISURA A FUCECCHIO

14-01-2013 18:47 - News Generiche
Vigor Fucecchio: Pisano, Dami, Cripezzi, Bennardi, Brancati, Soldaini, Borea, Petrone, Ciampalini, Sarno, Diolaiti n.e. All. Stefanelli

Futsal Montelupo: Scardigli, Orefice, Montisci, Tavormina, Demontis, Simoncini, Lopizzo, Giacomelli, Giovannelli, Lotti,Polverosi, Paolino n.e. All. Poli

Successione reti: Orefice (M), Tavormina (M), aut. Montisci (V), Dami (V), Lopizzo (M).

Il Futsal Montelupo vince con merito a Fucecchio contro una Vigor che subisce la maggior freschezza fisica degli ospiti ma, senza mollare un centimetro, conquista il pari e capitola solo nel convulso finale dove ha inciso in maniera determinante anche un arbitraggio scellerato.
Il primo tempo è quasi tutto di marca ospite, con il Montelupo subito in vantaggio grazie all´opportunismo di Orefice e poi quasi sempre alla ricerca del raddoppio. Pisano però è in grande serata e blocca ogni tentativo da parte di Tavormina, Montisci e compagni, che si mangiano diverse occasioni importanti. Pian piano i vigoriani però conquistano metri di campo e nell´equilibrato finale hanno due buone palle per il pari su cui però non riesce a segnare Borea.
La ripresa di apre sulla falsariga del primo tempo: Pisano miracoleggia due volte su Tavormina e Montisci coglie anche un palo. Orefice si vede negata dall´estremo della Vigor la gioia della doppietta, mentre per la Vigor l´unico pericolo lo crea Brancati. I fucecchiesi sembrano poter trovare un argine alle sfuriate del Montelupo ma all´improvviso Montisci con una grande giocata libera a porta sguarnita Tavormina che non può assolutamente sbagliare. La gara si accende e la Vigor trova subito la rete grazie alla maldestra deviazione nella propria porta di Montisci nel tentativo di spezzare un triangolo Brancati-Petrone. Nemmeno il tempo di esultare che Dami sul secondo palo trova il 2-2 su pregevole assist di Brancati dopo una caparbia azione di Petrone.
L´inerzia della gara passa totalmente in mano alla Vigor ma lo sciagurato arbitro Zappolini (già decisivo a sfavore della Vigor a Scandicci contro il Geraci) decide di rovinare la gara estraendo un rosso diretto a Brancati per fallo di reazione da lui stesso definito involontario (quando nel primo tempo aveva assegnato solo un giallo per un calcione da dietro di Simoncini a Soldaini a palla lontana). La Vigor in inferiorità numerica resiste all´assedio del Montelupo e una volta ripristinata la parità trova anche un clamoroso palo interno con Dami, con la palla che balla lungo tutta la linea di porta senza mai entrare. Siamo nel finale e la partita si fa calda, con l´arbitro che fa dannare entrambe le formazioni: a centrocampo volano spinte e calcioni, col Montelupo che spreca due ghiotti contropiedi per portarsi in vantaggio. Anche la Vigor ci prova ma Scardigli è attento; all´ennesima palla rubata in maniera fallosa senza l´intervento arbitrale, è Lopizzo ad appoggiare in rete per il definitivo 2-3 proprio alla scedere. Nel recupero la Vigor ci prova ma senza fortuna. Finisce quindi 2-3, risultato meritato per il Montelupo che poteva anche vincere di goleada se fosse stato più cinico e preciso sottoporta. Peccato che sia arrivato nel peggiore dei modi cioè nel momento in cui entrambe le squadre avrebbero potuto vincere. Per la Vigor, priva di tutti i centrali difensivi, ancora troppa inesperienze, con la palla malgestita nel convulso finale. Peccato comunque per la sciagurata direzione arbitrale che alla fine ha inciso pesantemente sul risultato.


Fonte: Ufficio stampa Vigor Fucecchio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account