29 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

CONTRO L´ELBA LA VIGOR TORNA ALLA VITTORIA

11-11-2013 18:57 - News Generiche
Vigor Fucecchio: Salutini, D´Arrigo, Pardini, Bennardi, Brancati, Cripezzi, Borea, Santini, Rossetti, Papini, Diolaiti n.e. All. Stefanelli (Mitidieri squalificato)

Elba 97: Zamboni, Demi, Piccirillo, Suppa, Sensi, Brundu, Fortuna, D´Alessio, Costa, Criscuolo. All. Mastropaolo (Linaldeddu squalificato).

Successione reti: Piccirillo (E), Rossetti (V), Borea (V), Brancati (V), Brancati (V), Brancati (V), Piccirillo (E).

Il dolce sapore della prima volta. La Vigor si impone per 5-2 a domicilio ai danni dell´Elba, conquistando la sua prima storica vittoria contro gli isolani e tre importanti punti in classifica che fanno morale dopo la brutta ed immeritata sconfitta per 3-2 della settimana precedente in quel di Poggio a Caiano.
La gara contro l´Elba è caratterizzata dalle innumerevoli assenze da ambo le parti: Dami, Bartelletti, Gulleri Cossu e Frediani per la Vigor, Miceli, Ridi, Di Nola per l´Elba sono i mancati protagonisti di un match non certo spettacolare ma di sicuro emozionante e combattuto.
L´inizio è tutto di marca fucecchiese con Bennardi che calcia fuori di poco e poi si vede salvare da un intervento miracoloso di Zamboni un goal sicuro. L´Elba risponde con un tiro interessante di Demi e con una conclusione di Piccirillo, migliore dei suoi, ben parata in uscita dal rientrante Salutini. Proprio Piccirillo però non manca l´appuntamento con la rete capitalizzando da centro area un perfetto assist di un compagno per il vantaggio elbano. In questa fase è Salutini a tenere a galla la Vigor che però poi, con l´ingresso dell´ottimo Borea si scuote, trovando il pareggio con un gran diagonale di Rossetti proprio su assist di Borea.
L´Elba non ci sta è confeziona un tris di occasioni importanti, con D´Alessio che calcia out in solitario, con Fortuna che si vede neutralizzato il suo tiro da Salutini e con Criscuolo che coglie un palo. Ma il goal non arriva e la Vigor ne approfitta prendendo in mano l´inerzia del match: Piccirillo salva i suoi con una deviazione sulla linea di porta a Zamboni battuto, ma poco dopo Borea da centro area trova il tocco vincente per il vantaggio vigoriano. Ancora l´indemoniato Borea potrebbe segnare di nuovo, ma Zamboni è attento, così come Salutini che si fa trovare pronto nel finale di tempo.
Nella ripresa la musica non cambia e l´Elba prova subito a farsi pericolosa sbattendo però su Salutini, anche se un errore in fase di impostazione permette a Brancati di rubar palla e superare Zamboni con un potente tiro in diagonale all´incrocio che vale il 3-1. Ancora Zamboni tiene a galla i suoi salvando su Rossetti e lo stesso fa Salutini miracoleggiando su Piccirillo. Ma ormai Brancati è scatenato ed in contropiede non si fa pregare nel segnare il 4-1 con un tiro preciso a fil di palo.
Ormai per la Vigor la gara è in discesa e fioccano le occasioni: Papini, sotto gli occhi dello storico babbo Gianluca (felici di averti rivisto al palazzetto grande Ginga!), manda in porta con un tacco Bennardi che salta il portiere ma calcia a lato al termine di un´azione spettacolare. Dall´altra parte del campo Salutini fa buona guardia e nemmeno con il portiere di movimento l´Elba riesce a far breccia, anche perché sul tiro più pericoloso di Criscuolo l´estremo vigoriano compie una prodezza incredibile. Nel finale prima Fortuna spreca una punizione a due dal limite per i suoi, poi è Borea a servire a Brancati l´assist del 5-1, con il funambolico vigoriano bravo a beffare Criscuolo. Quasi allo scadere altra punizione a due dal limite per l´Elba, con Piccirillo che trova la rete che fissa il punteggio sul definitivo 5-2 in favore dei fucecchiesi, bravi nel tornare subito alla vittoria dopo la brutta sconfitta di Poggio a Caiano dove 30 tiri a 5 non sono serviti ad evitare la beffarda sconfitta per 3-2.
In attesa di recuperare i tanti indisponibili, per la Vigor c´è una interessante settimana di riposo, per definire ancor meglio i meccanismi di una squadra in crescita e che può migliorare la propria classifica in un girone ricco di squadre di alto livello: prossimo impegno tra due settimane con la durissima trasferta in quel di Suvereto.

Fonte: Ufficio stampa Vigor Fucecchio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account