26 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

CONTINUA LA SERIE NEGATIVA ,LA VIGOR BATTUTA A MASSA

27-12-2013 18:26 - News Generiche
Massa e Marina: Lorenzetti, Vita, Della Pina, Ussi, Sermattei, Fialdini, Poli, Giovannelli, Nari, De Gubernatis, Bellesi n.e. All. Torre.

Vigor Fucecchio: Pisano, Rocchi, Dami, Pardini, Brancati, Bennardi, Borea, Santini, Cripezzi n.e, Papini n.e, Rossetti n.e, Diolaiti n.e. All. Mitidieri.

Successione reti: Brancati rig. (V), Fialdini (M), De Gubernatis (M), De Gubernatis (M), Sermattei (M).

Nemmeno a Massa la Vigor riesce ad interrompere la brutta striscia negativa di sconfitte: contro la formazione di mister Torre la Vigor dura un tempo, poi viene sopraffatta nella ripresa.
La prima frazione di gioco però è quasi tutta di marca ospite, con la Vigor che appare ben messa in campo e attenta in difesa. Rocchi chiama subito al miracolo Lorenzetti, mentre per il Massa sono pericolosi Fialdini e De Gubernatis. Poi è quasi solo Vigor con Brancati che prima coglie un palo e poi va a segno su calcio di rigore assegnato per fallo di Lorenzetti. Il Massa e Marina prova la reazione, ma è la Vigor a rendersi ancora pericolosa con delle ottime ripartenze e degli schemi su calcio da fermo. Bennardi sfiora la rete e poi coglie un altro clamoroso legno al termine di una bella azione, poi è miracoloso l´intervento di un difensore su Rocchi solo davanti a Lorenzetti. Nel finale di tempo si fanno pericolosi i locali con una clamorosa palla goal sciupata da De Gubernatis e con una doppia chanches per Fialdini e Giovannelli su cui si dimostra attento Pisano.
Nella ripresa però la musica cambia e l´ottima Vigor vista nel primo parziale sparisce. Dopo pochi istanti infatti Poli colpisce un legno, poi è Fialdini a segnare il goal del pari con una bella percussione centrale. La pressione dei locali è tremenda e la Vigor non riesce a reggere l´urto: Pisano salva su Poli, Fialdini ed Ussi, ma nulla può su De Gubernatis che in stupenda azione personale trova il diagonale del 2-1 che capovolge il risultato.
La reazione della VIgor è tutta in un tiro di Pardini che finisce fuori di un niente, poi tanta sofferenza e poche chanches in avanti, con Bennardi che sciupa una buona palla per il possibile 2-2 e poi perde palla in un tentativo di dribbling lasciando a De Gubernatis la facile occasione per il 3-1 che ammazza la partita. Nel finale il goal del 4-1 da lontano di Sermattei rende solo più amaro il punteggio per i fucecchiesi che recriminano per due grosse ingenuità che regalano due facili reti ai massesi dopo un primo tempo giocato con ottimo piglio. Errori su errori per i fucecchiesi che, sommati ai tanti infortuni, rendono sempre più difficile la situazione di classifica. Speriamo che il 2014 possa sorridere un po´ di più alla Vigor a cominciare dal rientro di qualche pedina importante che può spostare gli equilibri di tutta la squadra. Fondamentale non mollare e continuare a lavorare per uscirne da squadra, nonostante adesso il calendario sia durissimo per Dami e compagni.

Fonte: Ufficio stampa Vigor Fucecchio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account