28 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

CONTINUA IL MAL DI TRASFERTA, ALTRA SCONFITTA LONTANO DA CASA PER LA VIGOR

18-11-2014 18:21 - News Generiche
Olimpia Tavola: Caioni, Gori, Ridolfo, Allori, Cecconi, Puglia, Troja, Miriati, Spadaro, Culatore, Belli, Piticchio. All. Grandi

Vigor Fucecchio: Salutini, Rocchi, Mulargia, Dami, Bartelletti, Borea, Bennardi, Cripezzi, Rossetti A, La Rocca, Yerbah, Gamnini n.e. All. Mitidieri.

Successione reti: Troja(O), Allori (O), La Rocca (V), Cripezzi (V); Rossetti autogoal (O), Rocchi (V), Belli (O).

Continua la serie nera in trasferta per la Vigor Fucecchio, sconfitta per 4-3 anche in quel di Vaiano dall´Olimpia Tavola. Gli uomini di mister Mitidieri giocano una gara gagliarda e grintosa, ma continuano a peccare in fase offensiva, sbagliando troppo sottoporta.
L´inizio di gara è choc per i fucecchiesi, subito sotto per 2-0 dopo pochissimi minuti per le reti di Troja, spettacolare destro al volo e di Allori in contropiede. Pian piano però la Vigor trova dimestichezza con l´inosuale campo in sintetico dei padroni di casa, guadagnando metri e fiducia. La Rocca timbra il suo primo goal annuale ben appostato sul secondo palo, poi spreca un altro paio di buone opportunità, ma è Troja a mangiarsi un goal già fatto per i pratesi. Dopo un´occasione di Rossetti e una traversa di Miriati su schema da fermo ecco che la Vigor perviene al pareggio con un bel diagonale da fuori di Cripezzi. Nemmeno il tempo di esultare che l´Olimpia Tavola va di nuovo in avanti, grazie al bel diagonale di Spadaro che coglie il palo e genera una carambola in area conclusa dall´autogoal di Rossetti.
I pratesi provano a sfondare ma Salutini regge, compiendo anche una prodezza di piede su un calcio di rigore calciato da Miriati, quindi è la Vigor a rituffarsi in avanti, fino alla punizione di Rocchi tramutata in rete per il 3-3. Nel finale di tempo chanche per Borea il cui diagonale finisce però a lato.
La ripresa si apre con il goal dell´Olimpia tavola firmato da Belli in girata dal limite dell´area, mentre perla Vigor c´è da registrare un grosso spreco di La Rocca ben appostato sul secondo palo. Poi la gara si innervosisce, complice anche un arbitraggio molto lacunoso, ed il gioco resta spesso fermo: Salutini si dimsotra portiere affidabilissimo mentre Troja spreca una clamorosa palla goal; dall´altra parte del campo grosse chanches per Borea e Dami, ma la Vigor non trova la via per segnare. Nel convulso finale, tra espulsioni e ammonizioni comminate alla panchina ospitante la Vigor si dimostra impacciata ed imprecisa, sprecando possibilità in contropiede per errori di impostazione o di misura nei passaggi. Anche con il portiere di movimento la situazione non migliora ed è l´Olimpia Tavola ad andare più vicino alla rete.
Finisce quindi 4-3 con la Vigor che continua a masticare amaro per una serie negativa in trasferta che non conosce fine e per una classifica deludente che non rispecchia i valori di una squadra che però fatica tanto ad esprimerli.

Fonte: Ufficio stampa Vigor Fucecchio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account