30 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

CHE BEFFA A LIVORNO! VIGOR SUPERATA ALL´ULTIMO SECONDO

09-03-2018 17:43 - News Generiche

Real Livorno: Norfini F., Azzati, Lepori, Airaghi, Spinelli, Volandri, Umalini, Norfini V., Falleni, Paul Gross, Gambino, Verani n.e. All. Del Giudice

Vigor Fucecchio: Faiella, Di Pace, Carmignani, Rovella, Gadducci, Izhouar, Raducci, D´Agostino, Bordin G., Pucci n.e, Randazzo n.e, Vaccaro n.e.

Successione reti: Rovella (V), Carmignani (V), Gambino (L), Airaghi (L), Gambino (L).

Scivolone della Vigor che dopo un brillante primo tempo rallenta e finisce per farsi superare al fotofinish da un irriducibile Real Livorno che conquista così i tre preziosissimi punti in palio per la classifica. Una Vigor molto raffazzonata ed incerottata che fa debuttare in C1 il promettente Raducci ma che si fa trovare prontissima al big match in terra livornese passando immediatamente in vantaggio con una bellissima azione di Di Pace e Carmignani conclusa con il goal di Rovella che sblocca il match. I fucecchiesi sono padroni del campo e sbagliano anche due volte il raddoppio davanti al giovanissimo Norfini che praticamente sorregge da solo la sua squadra nel complicato avvio. Dopo diverse chanches non sfruttate è Camignani che in ripartenza trova il colpo giusto per portare la Vigor sul meritato 0-2, ma poi qualcosa si inceppa nella oliata macchina fucecchiese e Gambino, con una grandissima giocata, accorcia le distanze prima del fischio di fine primo tempo. Nella ripresa si assiste all´immediato pareggio dei locali su errore difensivo di capitan Di Pace che favorisce Airaghi per il più facile dei goal. Poi la gara si equilibria e le due squadre si affrontano faccia a faccia anche se spesso sono più gli errori da ambo le parti ad aver il predominio sul bel gioco. Alla Vigor capitano due macroscopiche occasioni per tornare avanti nel punteggio ma Izhouar prima e Rovella poi le sprecano in maniera clamorosa. Il Real Livorno ci prova anche in maniera insistita sorretto da un Falleni ben inspirato, ma la gara procede sul filo del rasoio e dell´equilibrio fino ai minuti di recupero: negli ultimi 60 secondi grandissima chanche per Gadducci che colpisce in area a botta sicura ma si vede respingere sulla riga il pallone della vittoria; dall´altra parte del campo invece Gambino non perdona e in contropiede trova il diagonale vincente che manda in estasi il Livorno e fa sprofondare la Vigor. Una beffa incredibile per la truppa di Vasarelli che però deve recriminare per i tanti goal sbagliati che avrebbero potuto mettere in ghiaccio il risultato già nel primo tempo. Prossimo appuntamento in casa contro la Sestoese per continuare la positiva striscia vincente casalinga.



Fonte: Ufficio stampa Vigor Fucecchio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account