28 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

ANNO NUOVO, VITA NUOVA: UNA VIGOR TUTTO CUORE ESPUGNA MATARAZZO

08-01-2011 10:38 - News Generiche
Matarazzo C5: Dello Jacono, Dinucci, Lucchesi, Sangiorgio, Magnozzi, Voir, Audiberti, Vajani, Nunziata n.e.

Vigor Fucecchio: Pisano, Gheri, Giannoni, Pascucci, Colucci, Moscatelli, Fanciullacci, Ciampalini n.e, Volpini n.e. All. Costanzo.

Successione reti: Colucci (V), Pascucci (V), Lucchesi (M), Giannoni (V), Colucci (V), Magnozzi (M), Vajani (M).

Non c´è pace per la Vigor che si presenta in quel di Livorno con nove effettivi di cui tre febbricitanti e quasi portati via di peso dal letto. Ma nonostante tutto il cuore vigoriano continua e pulsare e i ragazzi in campo lo gettano letteralmente oltre l´ostacolo conquistando tre punti di platino al termine di una prestazione tutta grinta e caparbietà.
L´inizio gara è tutto di marca fucecchiese con alcuni tiri da fuori che creano subito qualche grattacapo al Matarazzo. I livornesi infatti faticano a carburare e la Vigor ne approfitta con il primo goal stagionale di Giuseppe Colucci che finalizza dal secondo palo un bel contropiede con assist finale di Giannoni.
Il Materazzo si scuote e inizia a tirare verso la porta di Pisano che miracoleggia in un paio di circostanze e che poi si vede sfilare a lato alcune conclusioni più velleitarie. Ma la Vigor non resta a dormire e Dello Jacono risponde alla grande per due volte su Colucci, poi ringrazia la Dea Bendata per un tiro di Pascucci che dopo averlo saltato calcia di poco a lato. Ma il risultato è in bilico e Pascucci si riscatta subito depositando in rete l´assist di Moscatelli al termine dell´ennesima ripartenza degli uomini dello squalificato Stefanelli.
Il doppio vantaggio Vigor dura però poco perchè Lucchesi in mischia trova il tocco che riporta sotto il Matarazzo, mentre Audiberti spreca il possibile pareggio al termine di una pregevole azione.
Nel finale l´arrembaggio livornese è un po´ confusionario e la Vigor colpisce ancora in ripartenza: Colucci per Pascucci e da questi assist sul secondo palo per Giannoni che deposita in porta. Il primo tempo va quindi in archivio sul 3-1 ospite.
Nella ripresa si inizia nel segno di Pisano che sventa subito due belle occasioni dei padroni di casa. Ma poi è la Vigor a volare sul 4-1 grazie all´ottimo Colucci che trafigge un Dello Jacono un po´ dormiente con un bel tiro da fuori. L´estremo labronico si riscatta immediatamente compiendo un prodigio su Pascucci, poi viene salvato dal palo esterno su conclusione defilata di Gheri.
Il palo salva anche Pisano che vi devia una conclusione livornese, anche se un istante dopo l´estremo fucecchiese compie l´intervento della serata neutralizzando col petto in tuffo una botta ravvicinatissima di Magnozzi. Ma il goal è nell´aria e Magnozzi lo segna poco dopo sfruttando un bell´assist di Vajani dalla linea di fondo. Siamo a metà ripresa e il forcing del Matarazzo comincia a farsi serio anche se troppo sterile. La Vigor, che comincia ad essere in deficit d´ossigeno, prova a rispondere in contropiede ma prima Giannoni, poi due volte Pascucci ed infine Fanciullacci, sprecano la possibilità di chiudere il match, lasciando a Pisano il compito di mantenere il doppio vantaggio con alcuni interventi tempestivi ed attenti.
Ci vuole un invenzione per riaprire del tutto la partita e ci pensa Vajani che si libera con un sombrero e tira una botta al volo terrificante che centra il doppio palo e si insacca: il Matarazzo va sul 3-4 a cinque minuti dalla fine. E´ scontato l´assedio livornese, con una Vigor che difende con unghie e denti. Pisano miracoleggia tra i pali ed in uscita mentre il cuore vigoriano pulsa in campo tra il vento e le maglie labroniche. Al termine di un recupero incalcolabile assegnato da un arbitro sconcertante e mediocre arriva il fischio finale, con la Vigor tutta in campo a festeggiare un risultato importantissimo e dal peso specifico enorme.
Tre punti e una prestazione tutta cuore e grinta che danno un calcio alla sfortuna, ai mille infortuni e alle ingiustizie arbitrali: mai il 2011 sarebbe potuto iniziare meglio per la truppa di Stefanelli.

Fonte: Ufficio stampa Vigor Fucecchio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account