01 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

ALTRA SCONFITTA PER LA VIGOR, LA VERAG PASSA DI UN SOFFIO A FUCECCHIO

10-12-2014 18:17 - News Generiche
Vigor Fucecchio: Salutini, Cripezzi, D´Arrigo, Dami, La Rocca, Rossetti A., Mulargia, Yerbah, Gambini, Bordin n.e, Cossu n.e. All. Mitidieri.

Verag Villaggio Prato: Del Testa, Guerra, Marchi, Ferla, Bloisi, Leto, Giannattasio, Menegatti, Ed Daudy, Gravina, Egiziano, Di Lorenzo n.e. All. Bellandi.

Successione reti: Menegatti rig. (VP), Ferla (VP), Cripezzi (VF), Menegatti (VP), La Rocca (VF).

Altra brutta sconfitta per la Vigor Fucecchio che cede con il minimo scarto a domicilio contro una più cinica Verag Villaggio Prato. Gli uomini di Mitidieri dopo un brutto primo tempo chiuso sullo 0-2 si scatenano nella ripresa, accorciano le distanze ma poi sprecano una miriade di palle goal che avrebbero potuto condurre, se finalizzate, ad un agile vittoria. Nel recupero una ingenuità regala a porta vuota il 3-1 ad un´incredula Verag e a nulla serve il goal nel finale di La Rocca.
L´inizio gara è tutto di marca ospite: tante le assenze da ambo le parti, con la Vigor che paga l´inspiegabile referto redatto dallo sciagurato arbitro della gara contro la Garzella Marinese della settimana precedente, con Bartelletti, Borea e Rocchi fermati per più giornate per ingiurie mai pronunciate; lo stesso per la Verag che deve rinunciare ad importanti giocatori squalificati ma che si fa trovare pronta e passa in vantaggio con Menegatti su rigore.
La Vigor è molto imprecisa in fase di impostazione; Salutini è chiamato subito agli straordinari ma anche Del Testa si supera su Dami. Dopo una chanche per Rossetti e una per Cripezzi inframezzate da un miracolo di Salutini su Leto, ecco che la Verag raddoppia con Ferla che vince un rimpallo e batte l´estremo vigoriano con un pregevole tocco in rete.
La Vigor si scuote e Rossetti, Dami, Mulargia e D´Arrigo impegnano in serie Del Testa, mentre un difensore salva su La Rocca. In contropiede gli ospiti sprecano con Menegatti e Ed Daudy mentre nel finale Salutini è costretto a lasciare il campo per un duro colpo subito ad una costola.
Nella ripresa, la Verag inizia bene costringendo il subentrato Gambini a due belle parate, ma poi la gara diventa a senso unico, con la Vigor che prende in mano l´inerzia e crea tantissimo, non riuscendo però a sfondare se non con Cripezzi per il goal dell´1-2. Menegatti solo in contropiede calcia a lato una colossale palla goal e a seguire la Verag coglie anche un palo, ma poi è di nuovo un assolo vigoriano: Del Testa miracoleggia su Rossetti e Cripezzi, mentre Mulargia spreca una palla goal nitidissima a pochi centimetri dalla porta. Ancora l´esperto portiere ospite fa la voce grossa su La Rocca, con la Vigor che spreca tantissimo fino all´errore fatale di inizio recupero, quando una palla rubata a Mulargia si trasforma nel goal di Menegatti a porta sguarnita. La Rocca un minuto dopo tiene vive le speranze vigoriane con la puntata in rete del 2-3 ma poi non c´è più tempo e la gara finisce con la Verag in festa e la Vigor a masticare amaro per l´ennesima sconfitta maturata di una rete e nel finale, segno tangibile di come questa squadra pecchi di esperienza oltre che in fase realizzativa, dove le occasioni sprecate pesano come un macigno sui risultati finali delle partite e sulla classifica sempre più deficitaria.



Fonte: Ufficio stampa Vigor Fucecchio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account