27 Gennaio 2023
News
percorso: Home > News > News Generiche

ALTRA SCONFITTA PER LA VIGOR, LA VERAG PASSA DI UN SOFFIO A FUCECCHIO

10-12-2014 18:17 - News Generiche
Vigor Fucecchio: Salutini, Cripezzi, D´Arrigo, Dami, La Rocca, Rossetti A., Mulargia, Yerbah, Gambini, Bordin n.e, Cossu n.e. All. Mitidieri.

Verag Villaggio Prato: Del Testa, Guerra, Marchi, Ferla, Bloisi, Leto, Giannattasio, Menegatti, Ed Daudy, Gravina, Egiziano, Di Lorenzo n.e. All. Bellandi.

Successione reti: Menegatti rig. (VP), Ferla (VP), Cripezzi (VF), Menegatti (VP), La Rocca (VF).

Altra brutta sconfitta per la Vigor Fucecchio che cede con il minimo scarto a domicilio contro una più cinica Verag Villaggio Prato. Gli uomini di Mitidieri dopo un brutto primo tempo chiuso sullo 0-2 si scatenano nella ripresa, accorciano le distanze ma poi sprecano una miriade di palle goal che avrebbero potuto condurre, se finalizzate, ad un agile vittoria. Nel recupero una ingenuità regala a porta vuota il 3-1 ad un´incredula Verag e a nulla serve il goal nel finale di La Rocca.
L´inizio gara è tutto di marca ospite: tante le assenze da ambo le parti, con la Vigor che paga l´inspiegabile referto redatto dallo sciagurato arbitro della gara contro la Garzella Marinese della settimana precedente, con Bartelletti, Borea e Rocchi fermati per più giornate per ingiurie mai pronunciate; lo stesso per la Verag che deve rinunciare ad importanti giocatori squalificati ma che si fa trovare pronta e passa in vantaggio con Menegatti su rigore.
La Vigor è molto imprecisa in fase di impostazione; Salutini è chiamato subito agli straordinari ma anche Del Testa si supera su Dami. Dopo una chanche per Rossetti e una per Cripezzi inframezzate da un miracolo di Salutini su Leto, ecco che la Verag raddoppia con Ferla che vince un rimpallo e batte l´estremo vigoriano con un pregevole tocco in rete.
La Vigor si scuote e Rossetti, Dami, Mulargia e D´Arrigo impegnano in serie Del Testa, mentre un difensore salva su La Rocca. In contropiede gli ospiti sprecano con Menegatti e Ed Daudy mentre nel finale Salutini è costretto a lasciare il campo per un duro colpo subito ad una costola.
Nella ripresa, la Verag inizia bene costringendo il subentrato Gambini a due belle parate, ma poi la gara diventa a senso unico, con la Vigor che prende in mano l´inerzia e crea tantissimo, non riuscendo però a sfondare se non con Cripezzi per il goal dell´1-2. Menegatti solo in contropiede calcia a lato una colossale palla goal e a seguire la Verag coglie anche un palo, ma poi è di nuovo un assolo vigoriano: Del Testa miracoleggia su Rossetti e Cripezzi, mentre Mulargia spreca una palla goal nitidissima a pochi centimetri dalla porta. Ancora l´esperto portiere ospite fa la voce grossa su La Rocca, con la Vigor che spreca tantissimo fino all´errore fatale di inizio recupero, quando una palla rubata a Mulargia si trasforma nel goal di Menegatti a porta sguarnita. La Rocca un minuto dopo tiene vive le speranze vigoriane con la puntata in rete del 2-3 ma poi non c´è più tempo e la gara finisce con la Verag in festa e la Vigor a masticare amaro per l´ennesima sconfitta maturata di una rete e nel finale, segno tangibile di come questa squadra pecchi di esperienza oltre che in fase realizzativa, dove le occasioni sprecate pesano come un macigno sui risultati finali delle partite e sulla classifica sempre più deficitaria.



Fonte: Ufficio stampa Vigor Fucecchio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie