26 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

PRIMA VITTORIA IN C1, LA VIGOR ESPUGNA IL CAMPO DELLA LASTRIGIANA

04-10-2016 18:45 - News Generiche

Lastrigiana: Alberti, Migliacci, Remorini, Pratesi A., Poggini, Russo, Madonia, Pratesi D., Cecchi, Bartolini n.e, Bianchi n.e, Giovannelli n.e. All. Toria

Vigor Fuccechio: Pandolfi, Bardini, Bonaccorsi, Grancioli, Frediani, Di Pace, De Santis, Dami, Sfienti, Borghini n.e, Bordin D. n.e, Diolaiti n.e. All. Sgrilli.

Successione reti: Remorini (L), Grancioli (V), Frediani (V), Frediani (V).

La Vigor vince la sua prima partita nella massima serie regionale espugnando per 3-1 il campo della Lastrigiana. Partita in crescendo per gli uomini di Sgrilli, capaci di rimontare l´esperta squadra locale con un bel secondo tempo. L´inizio gara è favorevole alla Lastrigiana che, ben messa in campo da Toria, inizia subito a farsi pericolosa dalla parti di Pandolfi bravo a respingere su conclusione di Migliacci. Daniele Pratesi calcia di poco a lato, poi è Alberti a scaldare i guantoni con due interventi su Bonaccorsi e Grancioli. Dopo un palo esterno di Frediani la Lastrigiana alza ancor più il baricentro, spreca una ghiotta chanche con Poggini e poi passa in vantaggio con Remorini, bravo a trafiggere Pandolfi in diagonale dopo aver vinto un rimpallo. La reazione della Vigor è poco incisiva e arriva solo una parata su Sfienti e una occasione per Di Pace di poco in ritardo su invito di Bonaccorsi sul secondo palo. La Lastrigiana invece è pericolosa ma non cinica in contropiede con Alessandro Pratesi, anche se Pandolfi risponde da campione salvando il risultato per i suoi. Nel finale palo di Grancioli ma anche grosso spreco da parte di Cecchi, con le due squadre che vanno al riposo con i locali avanti per 1-0. Nella ripresa la musica non cambia; subito miracoloso Pandolfi su Daniele Pratesi, poi palo esterno di Poggini e altra parata "salvarisultato" di Pandolfi, con la Vigor che si appoggia alle conclusioni comunque non troppo pericolose di Grancioli e Frediani. Ma l´inerzia della gara comincia a cambiare e l´invenzione di Grancioli su passaggio/tiro di Bardini porta la Vigor al pareggio: il velo dell´universale fucecchiese che fa scorrere il pallone sfiorandolo quel tanto che basta per mettere fuorigioco Alberti è una manna per il morale dei fucecchiesi che cominciano a guadagnare metri di campo e convinzione nei propri mezzi. Dopo una conclusione di Migliacci parata da Pandolfi arrivano infatti un tiro fuori di nulla di Grancioli e un salvataggio sulla riga su botta di Sfienti. Bardini, appena rientrato in campo dopo una botta, spreca una colossale palla goal su schema d´angolo, ma poi si immola salvando sulla riga un goal dei locali che pareva già fatto. Dopo un miracolo di Alberti su Grancioli ecco l´episodio clou, con Frediani che dopo una palla recuperata spara in rete il diagonale che regala il vantaggio alla Vigor a pochi minuti dal termine. L´assedio locale nel finale è infruttuoso, con Frediani che punisce il gioco con il portiere di movimento della Lastrigiana trovando il 3-1 da lontano. Finisce quindi con una grande vittoria della truppa di Sgrilli, capace di conquistare i primi tre punti della stagione su un campo certamente tra i più difficili. Successo che da morale e che accresce l´autostima di un gruppo vessato dalla perdita di un giocatore del calibro di Elia Menichini che ne avrà ancora per qualche settimana, ma che dimostra di potersela giocare a viso aperto contro ogni avversario. Prossimo appuntamento venerdì contro il Futsal Pontedera dell´ex capitano Claudio Vairo.



Fonte: Ufficio stampa Vigor Fucecchio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account