26 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

LA VIGOR CEDE ALLA QUALITA´ DELLA MATTAGNESE: FUCECCHIO ESPUGNATA PER 3-1

20-11-2017 18:07 - News Generiche

Vigor Fucecchio: Faiella, Capozza, Carmignani, D´Agostino, Scaramozzino, Randazzo, Gadducci, Di Pace M., Rovella, Salvadori, Bordin D. n.e, Vaccaro n.e. All. Vasarelli

Mattagnanese: Fredducci, Nardini, Corsi, Naldi, Quartani, Giordani, Mei, Dallai, Secchioni, Righeschi, Monchetti. All. Bearzi.

Successione reti: Righeschi (M), Secchioni (M), Giordani (M), Gadducci (V).

Continua il trend negativo tra le mura amiche della Vigor Fucecchio che non da continuità alla bella vittoria di Sesto e perde per 1-3 contro la quotata Mattagnanese, indubbiamente la miglior squadra per qualità di gioco vista al palasport di piazza Pertini. Gara giocata a ritmi altissimi dove gli ospiti hanno fin da subito preso in mano l´inerzia del gioco appoggiandosi agli esperti Giordani, Secchioni e soprattutto Righeschi, giocatori di grandissima qualità ottimamente supportati da giovani di assoluto come Mei. Faiella è subito costretto agli straordinari disinnescando due conclusioni di Secchioni, poi è la volta di Righeschi andare due volte vicino al goal. La Vigor prova a reagire ma non va oltre una conclusione a fil di palo di D´Agostino, facendo fatica contro l´ottima fase difensiva degli ospiti. Righeschi centra un gran palo, ma poi, su schema di punizione, trova la rete del meritato vantaggio che sblocca la gara. Il goal subito non scuote la formazione di casa che continua a fare fatica, sprecando anche un paio di potenziali contropiedi, con gli ospiti che fanno buona guardia legittimando il risultato. Il secondo tempo sembra iniziare meglio per la Vigor che però spreca con Randazzo una clamorosa palla goal sul secondo palo. La Mattagnanese, capita l´antifona, torna ad imporre il proprio gioco andando vicinissima al raddoppio in un paio di circostanze. Gadducci ci prova da fuori ma l´estremo degli ospiti risponde presente, con la squadra allenata dalla leggenda del futsal italiano Bearzi che però spinge forte, trovando il 2-0 con una gran botta sotto l´incrocio di Secchioni. E´ l´episodio che di fatto chiude la gara, anche perché poco dopo Giordani mette il suggello con il diagonale del 3-0 reso meno amaro solo dal goal della bandiera firmato da Gadducci nel recupero. La gara si chiude quindi con il meritato successo degli ospiti, squadra come la Vigor piena zeppa di giovani promettenti e dal gran futuro. Risultato che ci sta e che deve essere un trampolino di lancio per i fucecchiesi dato che la crescita e la maturazione di una squadra passa anche da partite sofferte come questa. Importante è continuare a lavorare con voglia e determinazione per fare quei miglioramenti necessari per competere con le migliori realtà della Toscana. Prossimo appuntamento a Prato contro la Verag, avversario tradizionale e dai mille trascorsi: sarò necessario prepararsi al meglio per una gara tosta e complicata.



Fonte: Ufficio stampa Vigor Fucecchio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account