27 Gennaio 2023
News
percorso: Home > News > News Generiche

LA SFORTUNA FERMA LA VIGOR, IL LEGEA PASSA A FUCECCHIO IN MANIERA ROCAMBOLESCA

12-02-2015 18:23 - News Generiche
Vigor Fucecchio: Gambini, Cripezzi, D´Arrigo, Dami, Borea, Bennardi, Bartelletti, La Rocca, Rossetti A., Rocchi, Cossu n.e, Cianetti n.e. All. Mitidieri

Legea Prato San Giusto: Nardi, Bambini, Orrù, Peruzzi, Giugliano, Gori, Ballerini, Brunetti, Guarino, Tramonti, Ponti, Orlando. All. Fiori

Successione reti: Bambini (L).

Sconfitta immeritata per la Vigor Fucecchio che cede per 1-0 in casa contro il Legea al termine di una gara combattuta e che ha avuto come primo protagonista il portierone ospite Nardi, bravo e fortunato a neutralizzare le tante palle goal dei fucecchiesi.
L´inizio di gara è equilibratissimo con le due squadre che si fronteggiano puntando sulla solidità difensiva. La prima occasione è di Borea da fuori area, poi è la volta di Peruzzi su cui para Gambini. Dami in scivolata salva un palla goal colossale degli ospiti, poi è ancora Peruzzi a farsi pericoloso con una serpentina in area che si infrange sul palo.
Poi è la Vigor ha farsi pericolosa e Nardi scalda i guantoni salvando su Dami e su Bartelletti, prima della parata di Gambini che neutralizza la conclusione di Tramonti. Nel finale grandissima chanche in contropiede per la Vigor ma Nardi è superlativo sul diagonale di Rocchi.
Nella ripresa gli ospiti iniziano a spron battuto, con Gambini che miracoleggia su Peruzzi e poi compie un intervento più semplice ma efficace su Ponti. A seguire l´episodio che decide il match con Borea che di tacco serve Bartelletti in area: la conclusione sul secondo palo a botta sicura del bomber fucecchiese viene neutralizzata con una prodezza incredibile da Nardi che riesce anche a rilanciare velocemente il contropiede ospite: la palla arriva a Bambini la cui conclusione dal limite, deviata da Cripezzi, finisce in fondo al sacco dove Gambini non può arrivare.
Siamo al dodicesimo del secondo tempo e la gara cambia radicalmente: per il Legea solo difesa e qualche sporadico contropiede, per la Vigor tantissimo attacco e palla sempre nella metà campo ospite. Bartelletti coglie subito un palo, poi è Nardi a salvare la porta per due volte su Bartelletti e Borea. Anche La Rocca consente a Nardi di esaltarsi in un paio di circostanze, con la porta che pare stregata per i fucecchiesi. Ci prova ancora Borea ma Nardi si supera, così come poco dopo quando D´Arrigo colpisce al volo sul secondo palo trovando però lo straordinario riflesso del portierone ex Prato che salva una rete già fatta. Nel finale è assedio all´arma bianca ma La Rocca non arriva di un soffio all´appuntamento con il goal mentre Borea vede la sua deviazione volante infrangersi sul palo a Nardi battuto. Finisce quindi 0-1, una sconfitta clamorosamente immeritata peri fucecchiesi che pagano ancora una volta la scarsa vena realizzativa. Ne beneficia il Legea, squadra quadrata che ha il merito di saper soffrire e reggere l´urto.
Per la Vigor chanche di rifarsi nella difficilissima trasferta all´isola d´Elba, dove servirà una prestazione gagliarda e attenta per tornare con qualche punto in saccoccia.

Fonte: Ufficio stampa Vigor Fucecchio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie