30 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

LA SFORTUNA FERMA LA VIGOR, IL LEGEA PASSA A FUCECCHIO IN MANIERA ROCAMBOLESCA

12-02-2015 18:23 - News Generiche
Vigor Fucecchio: Gambini, Cripezzi, D´Arrigo, Dami, Borea, Bennardi, Bartelletti, La Rocca, Rossetti A., Rocchi, Cossu n.e, Cianetti n.e. All. Mitidieri

Legea Prato San Giusto: Nardi, Bambini, Orrù, Peruzzi, Giugliano, Gori, Ballerini, Brunetti, Guarino, Tramonti, Ponti, Orlando. All. Fiori

Successione reti: Bambini (L).

Sconfitta immeritata per la Vigor Fucecchio che cede per 1-0 in casa contro il Legea al termine di una gara combattuta e che ha avuto come primo protagonista il portierone ospite Nardi, bravo e fortunato a neutralizzare le tante palle goal dei fucecchiesi.
L´inizio di gara è equilibratissimo con le due squadre che si fronteggiano puntando sulla solidità difensiva. La prima occasione è di Borea da fuori area, poi è la volta di Peruzzi su cui para Gambini. Dami in scivolata salva un palla goal colossale degli ospiti, poi è ancora Peruzzi a farsi pericoloso con una serpentina in area che si infrange sul palo.
Poi è la Vigor ha farsi pericolosa e Nardi scalda i guantoni salvando su Dami e su Bartelletti, prima della parata di Gambini che neutralizza la conclusione di Tramonti. Nel finale grandissima chanche in contropiede per la Vigor ma Nardi è superlativo sul diagonale di Rocchi.
Nella ripresa gli ospiti iniziano a spron battuto, con Gambini che miracoleggia su Peruzzi e poi compie un intervento più semplice ma efficace su Ponti. A seguire l´episodio che decide il match con Borea che di tacco serve Bartelletti in area: la conclusione sul secondo palo a botta sicura del bomber fucecchiese viene neutralizzata con una prodezza incredibile da Nardi che riesce anche a rilanciare velocemente il contropiede ospite: la palla arriva a Bambini la cui conclusione dal limite, deviata da Cripezzi, finisce in fondo al sacco dove Gambini non può arrivare.
Siamo al dodicesimo del secondo tempo e la gara cambia radicalmente: per il Legea solo difesa e qualche sporadico contropiede, per la Vigor tantissimo attacco e palla sempre nella metà campo ospite. Bartelletti coglie subito un palo, poi è Nardi a salvare la porta per due volte su Bartelletti e Borea. Anche La Rocca consente a Nardi di esaltarsi in un paio di circostanze, con la porta che pare stregata per i fucecchiesi. Ci prova ancora Borea ma Nardi si supera, così come poco dopo quando D´Arrigo colpisce al volo sul secondo palo trovando però lo straordinario riflesso del portierone ex Prato che salva una rete già fatta. Nel finale è assedio all´arma bianca ma La Rocca non arriva di un soffio all´appuntamento con il goal mentre Borea vede la sua deviazione volante infrangersi sul palo a Nardi battuto. Finisce quindi 0-1, una sconfitta clamorosamente immeritata peri fucecchiesi che pagano ancora una volta la scarsa vena realizzativa. Ne beneficia il Legea, squadra quadrata che ha il merito di saper soffrire e reggere l´urto.
Per la Vigor chanche di rifarsi nella difficilissima trasferta all´isola d´Elba, dove servirà una prestazione gagliarda e attenta per tornare con qualche punto in saccoccia.

Fonte: Ufficio stampa Vigor Fucecchio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account