26 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

INIZIA IL CAMPIONATO PER LA PRIMA SQUADRA, ESORDIO VINCENTE PER LA VIGOR.

24-09-2014 18:13 - News Generiche
Vigor Fucecchio: Salutini, Cripezzi, D'Arrigo, Dami, Rossetti A., Bennardi, La Rocca, Bartelletti, Borea, Mulargia, Cianetti n.e. All. Mitidieri.

Arpi Nova: Cicero, De Furia, Gabrielli, Moccia, Frolov, Esposito, Nesi, Sommario, Di Giorgio, Novara, Mariotti, Lappano. All. Accardi.

Successione reti: Bennardi (V), D'Arrigo (V), Bartelletti (V), Novara (A).

Esordio con il botto per la Vigor Fucecchio nel campionato di C2. Gli uomini di Mitidieri pur falcidiati dalle assenze e dagli infortuni hanno la meglio per 3-1 sull'Arpi Nova, giocando una strepitosa gara in fase difensiva.
Priva degli squalificati Rocchi e Brancati, degli assenti Gambini, Rossetti Francesco, Papini e Cossu e con il tandem offensivo La Rocca-Bartelletti al 20% causa infortuni e ritardo di preparazione, la Vigor punta a sfruttare le ripartenze lasciando il pallino in gioco in mano agli ospiti.
L'inizio è comunque equilibrato con una bella occasione sui piedi di Rossetti Alessandro e con un paio di interventi di un prontissimo Salutini. Anche Cicero si mette in mostra salvando su Mulargia, poi è Frolov a non capitalizzare una ghiotta occasione generata da un bel rilancio del portiere ospite.
La Vigor, ottima in fase di copertura difensiva, prova a sfruttare i calci da fermo e su un angolo è Bennardi ha trovare il tiro che, deviato, porta in vantaggio i locali.
Il goal subito scuotel'Arpi Nova che però spreca con Frolov e vede Salutini miracoleggiare per due volte su conclusioni insidiosissime di Novara e compagni. La Vigor punge in contropiede ma non finalizza per errori di passaggio, mentre Salutini salva ancora su De Furia. Nel finale D'Arrigo recupera un pallone vagante sulla linea laterale e si mette in proprio, esplodendo una conclusione spettacolare da fuori area che muore all'angolino alto per il 2-0 fucecchiese.
Nella ripresa il copione è il solito, con l'Arpi Nova che attacca per riaprire la partita e la Vigor che difende strenuamente lasciando agli ospiti solo le conclusioni da fuori. Su uno di questi tiri Salutini è miracoloso deviando sulla traversa il pallone scagliato da Frolov, poi è Cicero a rispondere presente su conclusione di Bartelletti. A complicare le cose per gli ospiti arriva la seconda ammonizione per Sommario che lascia i suoi uomini in inferiorità numerica: la Vigor non si fa pregare e dopo un miracolo su Mulargia è Bartelletti a scagliare in porta il pallone che vale il 3-0.
La gara sembra in discesa per la Vigor che però non assesta il colpo di grazia sbagliando un paio di contropiedi clamorosi. Dall'altra parte del campo Frolov suona la carica per i suoi ma tutte le conclusioni ospiti non trovano la via della rete per imprecisione o per bravura di Salutini.
Nel finale Mulargia si vede negato il goal per una questione di millimetri, mentre Salutini è determinante su un paio di incursioni in area di Nesi e compagni. Solo nel recupero arriva il goal, meritato, degli ospiti: a segnarlo è il solito bomber Novara su calcio di punizione.
Finisce quindi 3-1 per la VIgor Fucecchio che bagna l'esordio nel migliore dei modi: adesso per i fucecchiesi due durissime trasferte consecutive a Massa e a Montelupo, utili per capire di che pasta è fatta questa squadra. Si punta a recuperare alcuni uomini per essere il più competitivi possibili.



Fonte: Ufficio stampa Vigor Fucecchio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account