25 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

IL VERSILIA C5 SBANCA IL PALAVIGOR NELLA PRIMA DI CAMPIONATO

24-09-2018 19:12 - News Generiche
Vigor Fucecchio: Faiella, Capozza, Carmignani, Umalini, Rovella, Gadducci, Randazzo, Di Pace, Izouhar, Scaramozzino, Raducci n.e, Desantis n.e. All. Vasarelli

Versilia C5: D´Onofrio, Bonuccelli, Roggio L., Taddeucci, Bertipagani, Giammarinaro, Manfredi, Bianchi, Fialdini, Tonelli, Roggio M., Vitale. All. Pellegrini

Successione reti: Bianchi (VE), autogoal Rovella (VE), Gadducci (VI), Roggio L. (VE), Gadducci (Vi).

Una sconfitta forse inaspettata che però ha consegnato nelle mani di Vasarelli materiale per lavorare e migliorare. La stagione è lunga e come si sa, nel calcio le prime partite sono sempre le più strane. C´è anche da dire che la Vigor si è trovata davanti un super D´Onofrio, portiere del Versilia, che ha neutralizzato innumerevoli palloni con grande prontezza e sicurezza. Pronti via e il Versilia C5 si porta in vantaggio con Bianchi che, trovato perfettamente con un passaggio in verticale, si libera di Faiella e mette dentro la rete che vale l´1-0 per i versiliesi. La Vigor è in confusione, Mister Vasarelli se ne accorge ma ormai è troppo tardi, la neo promossa dalla C2, fa capitolare i vigoriani per la seconda volta con un azione di tre contro uno dove Rovella spedisce in tentativo di salvataggio disperato devia nella propria porta, anticipando di fatto Tonelli che avrebbe certamente messo dentro sul secondo palo. Non c´è tempo per rifiatare che la Vigor si lancia tutta in avanti per provare a riacciuffare il goal che avrebbe dimezzato lo svantaggio, Gadducci riceve e con un tiro secco e sibillino batte D´Onofrio incolpevole. I fucechiesi, molto più sciolti, creano altre occasioni ma un palo, il portierone ospite e molta imprecisioni sono letali, mentre la squadra di Pellegrini riesce ad insinuarsi in area sfruttando un clamoroso errore in fase di impostazione dei locali e, con Luca Roggio, si porta sul 3-1, punteggio cui cui si va al riposo. Ritornati in campo i ragazzi di casa danno prova di avere carattere e talento da vendere, non si scoprono ma allo stesso tempo attaccano a pieno organico. La porta sembra stregata, grazie anche alla compattezza conferita da mister Pellegrini alla propria squadra, fino al minuto ventinovesimo quando Gadducci trova il goal della serata con un siluro potentissimo, scaturito da una puntata partita con il piede destro. Gli ultimi quattro minuti diventano ferventi e la Vigor spreca troppo, al cospetto del Versilia C5 che nella seconda frazione aveva accumulato ben cinque falli. Perde la squadra di Vasarelli, per gli innumerevoli episodi che nel calcio contano veramente tanto. Ci sarà tempo per rifarsi già dal match del prossimo venerdì contro l´EuroFlorence.



Fonte: Francesco Rossi - Ufficio stampa Vigor Fucecchio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account