18 Ottobre 2019
News
percorso: Home > News > News Generiche

BATTUTE LES MERENGUES E SALVEZZA CONQUISTATA!!

20-04-2013 17:46 - News Generiche
Vigor Fucecchio: Pisano, Dami, Cripezzi, Bennardi, Brancati, Borea, Colucci, Ciampalini, Magnozzi, Soldaini, Petrone, Tamburini. All. Stefanelli

Les Merengues: Castellucci, Fejzaj, Nigro, Bonaccini, Corti, Ferrucci, Filippi. All. Bonaccini.

Successione reti: Nigro (M), Brancati (V), Borea (V), Cripezzi (V), Cripezzi (V), Bennardi (V), Dami (V), Soldaini (V).

Salvezza.
Dopo un campionato pieno di difficoltà la Vigor si salva aritmeticamente con una giornata di anticipo, grazie alla terza vittoria consecutiva arrivata contro Les Merengues, avversario diretto in graduatoria.
Il 7-1 con cui i fucecchiesi strapazzano gli ospiti arriva al termine di una gara iniziata col freno a mano tirato causa la paura di perdere, ma finita in gloria e tra la festa generale.
Pronti via ed infatti gli ospiti sono andati subito a segno con Nigro complice una clamorosa dormita dei locali. Ci ha però pensato Brancati a raddrizzare il punteggio con goal su schema d´angolo e la Vigor ha preso coraggio, infrangendosi però contro le parate dell´estremo ospite Castellucci, contro alcuni errori di mira e soprattutto contro ben quattro legni. Per Les Merengues un paio di ghiotte chanches per tornare in vantaggio, ma Pisano fa buona guardia fino ai due minuti finali dove mister Stefanelli azzecca il cambio inserendo Borea che spacca la partita segnando il 2-1 su assist di Brancati e servendo Cripezzi per il più facile dei goal che vale il 3-1 all´intervallo.
Nella ripresa ancora Borea che coglie il quinto palo della serata e che subito dopo serve ancora Cripezzi per il 4-1. Poi è Dami a salire in cattedra con l´assist del 5-1 segnato da Bennardi e con la palla rubata capitalizzata in rete per 6-1 che di fatto chiude la gara. Soldaini arrotonda in azione personale per il 7-1, mentre Les Merengues sbagliano due tiri liberi, imitate da Magnozzi della Vigor che se ne fa parare un altro. Tante occasioni per segnare sono sprecate per sprecisione o bravura dei portieri, con Stefanelli che da spazio a tutti i giocatori a referto. Finisce senza recupero con la gran festa dei fucecchiesi, finalmente liberi e sereni per il sudato obbiettivo raggiunto. Con una gara ancora da giocare in quel di San Gimignano adesso è il tempo del divertimento: dalla prossima settimana ci sarà quello dei bilanci e dei programmi futuri.

Fonte: Ufficio stampa Vigor Fucecchio

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata