26 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Juniores

ALTRA IMPRESA DELLA UNDER 19, ESPUGNATO PER 4-7 IL CAMPO DEL REAL MONTECARLO

20-12-2018 17:52 - News Juniores
Real Montecarlo: Sevieri, Branchi, Diana, Barbato, Marmo, Bernardi, Tognoni, Pianderoso, Parenti, Pianderoso, Biagini, Jovani. All. Essamamaoui.

Vigor Fucecchio: Rossi, Raducci, Schimmenti, Poeti, Lovisi, Campigli, Afqir, Salhi, Pucci, Picchi, Bini, Campani. All. Accardi.

Successione reti: Pucci (V), Pucci (V), Jovani (R), Pianderoso D. (R), Pucci (V), Bini (V), Bini (V), Pianderoso G. (R), Jovani (R), Pucci (V), Pucci (V).

Dopo una settimana di riposo causa mancanza campo e rinvio della gara interna con il San Giovanni, la Vigor Fucecchio torna alla ribalta, questa volta in quel di Montecarlo, dove i vigoriani lottano ad armi pari e nel finale dilagano. Il fattore campo si fa sentire nei primi minuti del match con un Montecarlo che porta alto il baricentro e pressa alto la difesa ospite che non può far altro che cercare di verticalizzare. Il primo
goal però è di Pucci, che nel pomeriggio glaciale riscalda il tifo vigoriano, spingendo la sfera alle spalle del portiere locale, che ha la pecca di farsi passare sotto il corpo il pallone. Difesa della Vigor preparatissima con il centrale Raducci, sceso dalla prima squadra, che intercetta e legge ogni azione dei locali. Ancora Pucci raddoppia e consolida il predominio bianconero: l’attaccante fucecchiese si fa trovare pronto sul secondo palo e spedisce dentro la porta. Al culmine di un’azione forsennata da parte della truppa di casa, ben disinnescata da Rossi, arriva il goal: l’attaccante locale lasciato colpevolmente libero in area, tocca la sfera che bacia il palo e si dirige in rete. Entrati nella seconda frazione gli ospiti pervengono al pareggio grazie a una disattenzione fucecchiese: punizione per Montecarlo, nessuno piomba sulla sfera, i rossoblu giocano veloce, l’azione culmina con la sfera che si infila imparabilmente nel sette della porta di Rossi, che tenta la parata ma non riesce a deviare quanto basta. I vigoriani si fanno raggiungere ma subito dopo aver subito la rimonta stroncano le convinzioni del Montecarlo e mettono la freccia per la seconda volta: Pucci realizza il 3-2 battendo in uscita l’estremo difensore avversario di sinistro. Il quarto goal è simbolo di finezza ed estro: Bini riceve, blocca la corsa, osserva la porta e fa partire una traiettoria sibillina (simile a quella creata da Ronaldo contro l’Empoli), che si infila all'incrocio della porta difesa da Sevieri..
Il 5-2 é un’autentica azione da calcio a 5: Pucci riparte su lancio di Rossi, sfera appoggiata per Bini che con un tap-in fa esplodere i vigoriani. I due goal del Montecarlo sono sintomo di amnesie in cui, alcune volte, i fucecchiesi incappano. Il terzo e il quarto goal del Montecarlo sono in fotocopia: gli attaccanti locali depositano in rete a porta libera dopo aver creato superiorità numerica nell’area ospite. I rossoblu sulle ali dell’entusiasmo si scoprono e danno il via alla festa vigoriana: Pucci realizza il sesto e il settimo goal, nella prima occasione raccoglie una respinta corta del portiere e deposita in rete, nel secondo caso su perfetto lancio di Rossi non fa altro che spizzare il pallone in rete. Nel finale c’è anche il tempo per il tiro libero del Montecarlo che Rossi, fino a quel momento “bombardato” dai fendenti di diverso tipo tutti ben disinnescati dal numero 1, devia alla sua destra. Simultaneamente giunge il triplice fischio tra la gioia e l’urlo vigoriano! Altri tre punti pesanti!



Fonte: Francesco Rossi - Ufficio stampa Vigor Fucecchio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account