30 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

VINCE IL PSB PISTOIA, LA VIGOR FUORI DAI GIOCHI PLAY-OFF.

25-04-2009 - News Generiche
Psb Pistoia: Giovannetti, Pratesi G., Pallini, Mati, Panariello, Di Spirito, Frangioni, Silveri, Landucci, Pratesi S. n.e.

Vigor Fucecchio: Faggioli, Gheri, Bennardi, Brancati, Cegrani, Magini, Fanciullacci, Tamburini, Djepaxhija, All. Papini

Successione reti: Mati (P), Gheri (V), Panariello (P), Cegrani (V), Panariello (P), Panariello (P), Panariello (P).

La Vigor esce sconfitta per 5-2 dal palazzetto dello sport di Pistoia e abbandona ogni pur flebile speranza play-off. Obbiettivo che non dovrebbe ormai sfuggire ai pistoiesi, che dalla sfida di andata in poi hanno messo insieme una serie ottima di risultati, meritando decisamente il posto al sole tra le prime cinque della classifica.
Serata di buon calcio a 5 per tre quarti di gara. Ma anche di brutti, bruttissimi episodi di nervosismo e violenza che certo non fanno bene al nostro sport e su cui tutti dovremmo riflettere.
L´avvio di gara nel piccolo impianto pistoiese è favorevole ai padroni di casa, ma il primo pericolo lo crea Bennardi, su cui compie il primo prodigio l´estremo del Pistoia Giovannetti.
E´ però il Psb a passare, grazie ad un pregevole assist di Panariello che trova Mati libero sul secondo palo per il più facile dei goal. Nemmeno il tempo di gioire che Gheri trova subito il pari per la VIgor, con Bennardi che subito dopo spreca due ottime occasioni. Dopo è un monologo dei pistoiesi che attaccano a testa bassa, infrangendosi spesso du Faggioli ma trovando la via della rete con Panariello, lesto nello scaraventare a rete una palla vagante. Il Psb potrebbe addirittura triplicare, ma la Vigor in qualche modo regge, trovando il pari grazie ad una palla rubata a centrocampo di Gheri che serve Cegrani per il 2-2. Nel finale miracoloso Giovannetti su Bennardi, ma anche Faggioli compie belle parate, anche se nulla può sulla prodezza di Panariello che ruba palla, resiste ad una carica e segna con un pallonetto. Goal da cineteca proprio alla scadere, anche se l´ingenuità dei fucecchiesi è tanta.
Nella ripresa, Panariello trova subito il 4-2 deviando di testa un rinvio di Giovannetti, poi, complice anche un arbitro con poco polso e decisamente nel pallone, la gara si innervosisce. Fioccano i falli, la maggior parte delle volte non fischiati o mal interpretati dall´arbitro, mentre la Vigor prova in tutti i modi a trovare la via della rete. Giovannetti però diventa protagonista assoluto negando per tre volte il goal a Brancati, mentre in contropiede Panariello manca clamorosamente il colpo del k.o. Bennardi calcia fuori anche un tiro libero, così come out di pochissimo terminano le conclusioni di Gheri e e Brancati. Nel finale Panariello trova il 5-2 in contropiede, con l´arbitro costretto a fischiare la fine anticipata per una brutta rissa sfiorata in campo generata da un testa a testa tra Cegrani e Panariello in cui il pistoiese ha avuto la peggio. Episodio deprecabile e da condannare, ma sicuramente evitabile se l´arbitro avesse usato un po´ più di metro rigido a partire dal primo tempo, invece di lasciar correre ogni tipo di scorrettezza reciproca tra i giocatori in campo.
A due giorante dal termine del campionato, la Vigor si ritrova senza obbiettivi se non quello di provare a divertirsi fino alla fine. Speriamo di riuscire a farlo sin dalla prossima gara casalinga contro l´Elba.


Fonte: Ufficio stampa Vigor Fucecchio

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account