18 Ottobre 2019
News
percorso: Home > News > News Generiche

RIPARTE LA C1, LA VIGOR INIZIA CON UNA VITTORIA

26-09-2019 21:28 - News Generiche
Vigor Fucecchio: Faiella, Di Pace, Grancioli, Brancati, Borsacchi, Raducci, Bibaj, Byaze, Baccani n.e, Riela n.e, Lovisi n.e, Campinotti n.e. All.: Accardi

Trident Sport: Arena, Maffii; Mammoliti, Paolicchi, Toncelli, Leggio, Crecchi, Malacarne, Maione, Nudi, Rosellini, Dell'Agnello. Allenatore: Maraia

Successione reti: Crecchi (T), Di Pace (V), Di Pace (V), Nudi (T), Bibaj (V), Brancati (V).

E' ufficialmente iniziato il campionato della Vigor Fucecchio che batte nella prima giornata la Trident Sport per 4-2. Debutto difficoltoso per gli uomini del debuttante in C1 mister Accardi, costretti a rincorrere un avversario coriaceo in fase difensiva e per lunghi tratti della gara apparsi contratti e poco sereni. Priva dello squalificato Desantis (così come l'ex di turno Damiano Umalini, entrambi sanzionati nello storico e amarissimo match di Palmanova), la Vigor di capitan Brancati passa subito in svantaggio a causa di uno svarione difensivo, con gli ospiti bravi a uscire in maniera più grintosa e determinata dai box. Gli sforzi per provare subito a rientrare nel punteggio sono però vani e portano solo a diversi tiri non precisi, mentre la Trident coglie un palo in contropiede. Con l'ingresso di Bibaj e Byaze la musica cambia un pò e i fucecchiesi si fanno più pericolosi, tanto che Arena è chiamato ai primi interventi importanti. Solo nel recupero arriva il ribaltone: Di Pace prima spara in rete un pallone rimbalzato sul palo, poi raddoppia con un tiro da fuori che manda le squadre negli spogliatoi sul risultato di 2-1. Nella ripresa la Trident si fa più propositiva e pericolosa con le volate di Leggio e Crecchi, mentre la Vigor tiene palla ma senza creare grossi pericoli. Una punizione dal limite di Nudi riporta le squadre in parità, mentre gli arbitri non comminano una sacrosanta espulsione ad Arena per una "parata" a centrocampo: gli animi si scaldano e dopo un miracolo su Byaze ecco il goal del 3-2 a firma di Bibaj al termine di una azione convulsa. Nel finale la Trident si tuffa avanti alla ricerca del pari provando anche la carta del portiere di movimento: sui piedi di Leggio al termine di una pregevole azione capita la palla del pari, ma Faiella risponde presente con un intervento da extraterrestre che salva il risultato. A chiudere i conti ci pensa Brancati con una staffilata sotto la traversa che vale il definitivo 4-2 e i primi tre punti in classifica per una Vigor che può crescere e migliorare ancora molto: le prossime durissime partite a partire dalla trasferta a Forte dei Marmi contro la corazzata Versilia saranno test importanti per misurare la febbre al team di Accardi.


Fonte: Ufficio stampa Vigor Fucecchio

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata